ARYBALLOS ETRUSCO-CORINZIO A FORMA DI SCIMMIA

Descrizione della destinazione d'uso

Un aryballos è un'ampolla di terracotta per contenere olio. Questa, in particolare, è etrusco-corinzia ed è molto particolare per la sua forma che rappresenta una scimmia. Gli aryballoi venivano solitamente usati dagli atleti perché all'interno contenevano gli oli che utilizzavano per massaggiarsi il corpo prima di uno sforzo fisico.

  • CHI LO HA FATTO A realizzarla sono stati gli artigiani di un'officina di vasai nella città etrusca di Cerveteri tra il 575 e il 550 a.C. appartenenti al famoso “Gruppo a Maschera Umana”.
  • PERCHÈ È IMPORTANTE Ciò che lo rende unico è sicuramente il fatto che rappresenta una scimmia. Questo animale non era comune nell'Italia antica e quindi a realizzare questo particolare aryballos è probabile siano stati gli artigiani del “Gruppo a Maschera Umana” che realizzavano anche vasi a forma di scimmie a cavallo, con cuccioli o con la zampa sul muso come in questo caso.
  • DOVE POSSIAMO TROVARE REPERTI SIMILI La maggior parte di questi vasi è stata rinvenuta in Etruria, nell'alto Lazio e in Toscana.

Orari di oggi

MARTEDÌ - 9/12:30 - 15/18:30